Seguimi

                                                     
       

sabato 16 gennaio 2016

Che cos'è il Percorso Educativo Personalizzato (Modelli)


Il Piano Didattico Personalizzato (PDP) viene redatto per gli studenti con DSA, previsto dalla legge 170/2010.

IL PDP contiene la programmazione didattica personalizzata che tiene conto delle specificità presenti nella diagnosi di DSA. E' un documento che nasce  dall'intesa fra docenti, famiglia e istituzioni socio-sanitarie nel quale devono essere individuati e definiti gli interventi didattici individualizzati e personalizzati, gli strumenti compensativi e le misure dispensative che servono all'alunno per raggiungere in autonomia il successo scolastico.
Il PDP va redatto a cura del Consiglio di Classe. Ogni insegnante potrà indicare per la propria materia quali sono gli obiettivi didattici personalizzati che propone allo studente e quali misure dispensative e strumenti compensativi suggerire per il raggiungimento di tali obiettivi.
Il PDP non è un documento statico, ma può essere modificato ogni qualvolta sia necessario.

Che cosa deve contenere il PDP?
(linee guida DM, pag. 8)
“...la scuola predispone, nelle forme ritenute idonee e in tempi che non superino il primo trimestre scolastico, un documento che dovrà contenere almeno le seguenti voci, articolato per le discipline coinvolte dal disturbo:

  • dati anagrafici dell’alunno;
  • tipologia di disturbo;
  • attività didattiche individualizzate;
  • attività didattiche personalizzate;
  • strumenti compensativi utilizzati;
  • misure dispensative adottate;
  • forme di verifica e valutazione personalizzate.”


MODELLI PDP PER ALUNNI CON DSA

Scuola Primaria

Scuola Secondaria di primo grado

Scuola secondaria di secondo grado





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...